Consiglio regionale: contrarietà al distacco di Montecopiolo e Sassofeltrio, via libera alla mozione

Rosalba Cagli
Biondi
edil 4
il particolare arredamenti
Biondi
rte
Biondi
Via libera a maggioranza per la mozione (Biancani, Urbinati, Marconi, Rapa, Busilacchi, Giacinti, Traversini, Talè e Minardi) dove viene rappresentata la contrarietà alla prosecuzione dell’iter di legge relativo al distacco dalla regione Marche dei comuni di Montecopiolo e Sassofeltrio per essere aggregati all’Emilia Romagna. La Giunta viene impegnata ad “assumere nei confronti del Governo nazionale ogni iniziativa utile affinché la posizione di contrarietà, espressa dall’Assemblea legislativa delle Marche, giunga tempestivamente al Governo e agli organi Istituzionali competenti del Parlamento, soprattutto in considerazione del fatto che le comunità interessate hanno recentemente espresso il loro diniego al distacco”. Il riferimento è alla sottoscrizione di una petizione che “ha ottenuto – si legge nell’atto – un risultato straordinario: in sei giorni sono giunte 1043 sottoscrizioni e molte altre ne stanno arrivando”.
Consiglio regionale c.c.
ercolani
original-ceramiche
Bella Ischia
Frescina
meme
Biondi