Tirreno Adriatico: la Colli al Metauro-Recanati al danese Jakob Fuglsang

il particolare arredamenti
Biondi
Biondi
edil 4
rte
Rosalba Cagli
Biondi

Il danese Jakob Fuglsang, con un perentorio attacco nel finale, ha vinto la 5/a tappa della Tirreno-Adriatico di ciclismo, disputata fra Colli al Metauro (Pesaro-Urbino) e Recanati (Macerata), su un percorso lungo 180 chilometri. Il danese si è imposto con il tempo di 4h39’32”, precedendo il capoclassifica Adam Yates di 59″. Terzo lo sloveno Primoz Roglic, a 56″; quarto l’olandese Tom Dumoulin, a 1’39”; quinto il francese Thibaut Pinot, a 1’53”. Nella classifica generale si sono ampliati i distacci nelle posizioni di vertice, con il britannico Adam Yates sempre al comando, ma con 25″ di vantaggio su Roglic; Fuglsang adesso è a 35″. Quasi 2′ (1’55”) per Dumoulin, quarto, mentre il francese Julian Alaphilippe è quinto a 2’34” della vetta. Oggi è in programma la 5/a e penultima tappa, da Matelica (Macerata) a Jesi (Ancona), su un percorso lungo 195 chilometri. Martedì la cronometro finale – nella quale si deciderà tutto – per le strade di San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno), lunga 10,050 chilometri.

Frescina
Biondi
original-ceramiche
meme
ercolani
METAURO-GOMME
Bella Ischia