Urbino Servizi: “Le proposte per la città”

Biondi
il particolare arredamenti
Biondi
edil 4
Rosalba Cagli
Biondi
rte

A circa tre mesi dall’insediamento in Urbino Servizi continua il nostro percorso mirato a far si che si ottengano dei risparmi per i cittadini e prassi virtuose sia per l’ambiente che dal punto di vista finanziario, ricordando che la società in questione è la più importante del Comune, a totale capitale pubblico, che gestisce servizi, a cominciare da tutti i parcheggi, e organizza manifestazioni per conto del Comune stesso. Nello specifico, nonostante se ne parli da anni, siamo finalmente riusciti ad ottenere un incontro con Banca Ubi, con cui attualmente è in essere il mega-mutuo per il parcheggio Santa Lucia, allo scopo di rinegoziare lo stesso ad un tasso di interesse più conveniente; fu una delle prime segnalazioni che facemmo al Sindaco appena insediato e che, ad ogni nostra tirata di giacca, ci ha sempre promesso che ci avrebbe messo mano ma, cosa che non hai mai fatto. Allo stesso tempo però si sta provvedendo a sondare se vi siano manifestazioni d’interesse da parte di altri istituti bancari per un eventuale surroga del mutuo in essere, ed in tal senso vi sono stati positivi riscontri. Riguardo l’aspetto ambientale sto portando avanti temi che stanno particolarmente a cuore al M5s Urbino: uno di questi si è tradotto nella proposta di convertire gradualmente (in particolar modo quando si fulminano) tutti i punti luce dei parcheggi di Santa Lucia e di Mercatale i quali, nonostante installati pochi anni fa sono tutti a vecchia tecnologia neon; la proposta è convertirli tutti con tecnologia a led. Ma quello che è considerato da noi un vero è proprio spreco energetico (ed economico) è l’accensione h24, cioè anche quando il sole punta direttamente sulla struttura: da qui la seconda proposta, cioè installare dei rilevatori di presenza ad ogni piano, che accenderanno le luci solo quando serve, cioè con poca luce e la presenza di persone o macchine. Da ricordare inoltre che la società pur essendo ancora priva della figura del direttore amministrativo, sta cercando, grazie all’aiuto ed alla collaborazione delle risorse in organico di far fronte a tale deficit non senza difficoltà.

Gabriele Lauricella - Consigliere di Minoranza Urbino Servizi

 

meme
Biondi
Frescina
original-ceramiche
Bella Ischia
ercolani