“I sentieri più belli del Catria e Nerone”. Sabato a Fano la presentazione del libro di Pellegrini

Biondi
edil 4
Biondi
rte
Biondi
Rosalba Cagli
il particolare arredamenti

Sabato 16 marzo a Fano, presso il Tag Hotel (zona Bellocchi) alle ore 17, presentazione del nuovo libro di Andrea Pellegrini. Tre anni dopo il primo volume, esce il secondo volume de “I sentieri più belli del Catria e Nerone”, nuovo esperimento di editoria indipendente. Da pochi giorni è possibile prenotarne una o più copie. Il sito dove compiere l’operazione è www.isentieripiubelli.it. Per chi prenota e poi acquisterà il volume alla presentazione il costo del volume è di 18 €. Il libro contiene oltre 400 foto a colori di Claudio Bruscoli, a conferma di una collaborazione che ha avuto già molto successo; il volume precedente ha venduto circa 1500 copie. Questa volta ci sono 25 nuovi percorsi e per la prima volta 2 nuovi cammini, di una settimana ciascuno, ambientati lungo la catena appenninica tra Badia Tedalda e Montelago e tra le colline di Urbino e le valli del Metauro, del Candigliano e del Burano. Molti itinerari inediti che permettono di scoprire luoghi nuovi e altri che concedono nuove prospettive di zone già esplorate. Non solo i percorsi sui prati e nei boschi dei monti Catria e Nerone ma anche alcuni sentieri del Montiego, del Petrano, dell’Alpe della Luna e della Foresta di Pietralunga. Nel libro anche un utile atlante dei frutti selvatici e tanti riferimenti diretti e indiretti all’importanza di creare il Parco Nazionale del Catria, Nerone e Alpe della Luna.

“C’è tanto da vedere in queste montagne, il secondo volume era indispensabile e forse non basterà! Abbiamo la fortuna di avere vicino a noi aree di pregio naturalistico camminabili praticamente tutto l’anno. Basterebbe solo proteggerle e valorizzarle di più. Per farlo ho pensato a due cammini, La Via del Lupo e il Cammino del Duca, così da aprirci ad una utenza di livello nazionale e internazionale, ma anche per stimolare gli stessi marchigiani a vivere sui “nostri” territori l’esperienza unica del trekking itinerante zaino in spalla”.

original-ceramiche
Bella Ischia
Frescina
ercolani
meme
Biondi