Fossombrone: Congresso provinciale ANMIC alla presenza del presidente nazionale

Biondi
Rosalba Cagli
rte
il particolare arredamenti
Biondi
edil 4
Biondi

Sabato 9 febbraio a Fossombrone IX congresso provinciale dell’ANMIC (Associazione nazionale mutilati e invalidi civili) alla presenza del presidente nazionale prof. Nazaro Pagano. «Prima del rinnovo delle cariche sociali e dell’insediamento del direttivo – spiega il presidente provinciale uscente Giancarlo Balducci – il prof. Pagano interverrà su  sulla disabilità rapportata a “Quota 100” e al reddito di cittadinanza».  Il prof. Pagano ha dichiarato: «Dopo mesi di ripetute promesse sul nuovo reddito di cittadinanza, provvedimento che avrebbe “automaticamente” innalzato tutte le misere pensioni di invalidità, ancora ferme a 285 euro al mese, prevale oggi fra i disabili italiani delusione e sconcerto. L’Anmic esprime la propria insoddisfazione. Il testo sul reddito di cittadinanza delude le legittime aspettative di migliaia di cittadini con disabilità che in concreto si vedranno esclusi, nella stragrande maggioranza dei casi, da ogni beneficio collegato all’introduzione del reddito di cittadinanza. In questa nuova guerra fra poveri innescata da tale misura il mondo della disabilità viene anzi danneggiato. Sarebbe stato più semplice ed equo garantire a tutti un semplice aumento seppur minimo dell’importo, compatibile con la copertura finanziaria disponibile, mantenendo così fede alle promesse elettorali. Consapevoli delle difficoltà di bilancio – aggiunge Pagano –  avevamo anche fatto pervenire al Governo una serie di richieste concrete per migliorare il testo della bozza di decreto». L’ANMIC aveva chiesto l’eliminazione dal concetto di reddito familiare delle prestazioni economiche (assegno mensile e pensione di inabilità 100%) in godimento degli invalidi civili che rendono maggiormente disagiata la posizione delle famiglie che hanno al loro interno una persona disabile.

original-ceramiche
meme
Biondi
Frescina
Bella Ischia
ercolani
METAURO-GOMME