Fano: beach tennis indoor, è battaglia a colpi di racchetta per accedere alle fasi finali

Biondi
Rosalba Cagli
Biondi
Biondi
il particolare arredamenti
edil 4
rte

Nei centri Nuova Beachouse e Lucrezia Beachia è andata in scena la terza giornata del 2° campionato provinciale e 1° campionato interprovinciale di beach tennis indoor, manifestazione itinerante che coinvolge oltre 100 giocatori

La sabbia bianca della Nuova Beachouse di Fano e quella del Lucrezia Beach ha ospitato ieri i circa 100 giocatori della regione Marche impegnati nel 2° campionato provinciale e 1° campionato interprovinciale di beach tennis indoor organizzato dal comitato Csi di Pesaro-Urbino in collaborazione con quello di Ancona. La terza giornata andata ha parlato quasi esclusivamente con accento jesino con le due formazioni dello Jesi Beach Palas che grazie a prestazioni praticamente perfette sono salite in vetta nei rispettivi gironi. Nel girone A, doppio 3-0 per Muntobest che grazie ai 6 punti conquistati raggiunge Beachstadium Marotta, apparsa un po’ sottotono e capace di portare a casa solo 4 punti sui 9 disponibili. Alle loro spalle trova posto il Drink Team di Pesaro che perde due posizioni in classifica e vede avvicinarsi Sconvolts e Beach Taboo autori ieri rispettivamente di 4 e 5 punti. Più attardate in classifica Day by Day e Spritz Team che chiudono con 8 e 4 punti. Nel girone B, dopo il passo falso della scorsa giornata, Bat Team di Jesi porta in cascina 8 punti su 9 e torna a guardare tutti dall’alto in basso portandosi addirittura a +3 dai fanesi Cip&Ciop capaci di vincere solo 4 partite su 9. Alle loro spalle è vera e propria bagarre con Porco Troio, Rin Tin Team e I Bumbamanaghen a 13 e i Si Beve Dopo a 12. Fanalino di coda restano invece I Perfetti Sconosciuti che fin qui hanno totalizzato solo 4 punti. Nonostante la prossima sia l’ultima giornata della prima fase (si gioca il 10 marzo allo Jesi Beach Palas e al Top Beach di Senigallia) tutto ancora può succedere in quanto il regolamento della manifestazione da la possibilità a tutti di rifarsi. Al fischio finale della regular season le squadre saranno nuovamente divise in due gironi da 7 ciascuno.Nel primo (X) finiranno le prime tre classificate della prima fase più la miglior quarta, nel secondo (Y) tutte le altre. I due gironi scenderanno nuovamente in campo il 31 marzo e il 14 aprile per stabilire chi si contenderà la finale Gold e chi la finale Silver. Nel tabellone Gold saranno inserite le prime 5 squadre del raggruppamento X e le prime due dell’Y, elemento questo che rende molto importante dunque la giornata del 10 marzo perché finire nell’X anziché nell’Y da indubbiamente più chance di disputare la finale principale. Tutti gli aggiornamenti sono sul sito www.csifano.net.

 

ercolani
Bella Ischia
meme
Biondi
original-ceramiche
Frescina