Colli al Metauro e quel semaforo che fa discutere

Biondi
Biondi
edil 4
Biondi
il particolare arredamenti
rte
Rosalba Cagli
SONY DSC

L’Amministrazione comunale, dopo alcune segnalazioni di cittadini sul social Facebook, in merito ad un eventuale mal funzionamento del semaforo centrale nella frazione di Calcinelli che si sosteneva emettere contemporaneamente luce verde in due direzioni di marcia contrari, precisa che dai primi del mese di dicembre, ha richiesto l’intervento di un Tecnico Manutentore al fine di verificarne eventuali anomalie. Dopo qualche giorno di controlli e verifiche ci è pervenuta nota dello stesso con il quale comunicava il perfetto funzionamento dell’impianto in questione. Considerato che sempre sul Social  si sono susseguiti commenti che ribadivano il presunto mal funzionamento semaforico, il personale di Polizia Locale ha eseguito nei giorni a seguire del mese di dicembre, numerosi servizi di controllo nell’impianto con orari diversificati ed in forma anonima (auto privata) compreso la notte del 25 dicembre in collaborazione con una pattuglia dei Carabinieri per verificare il funzionamento dello stesso. Il 27 dicembre, a seguito nuove segnalazioni, l’Amministrazione ha  ricontattato il Tecnico Manutentore che, in quell’occasione, ha simulato (con forzatura) l’accensione contemporanea di due verdi contrari con intervento della sicurezza che metteva l’impianto immediatamente a lampeggio. I controlli da parte della Polizia Locale si sono succeduti fino il 7 gennaio u.s. e sono state accertate  30 infrazioni relative al passaggio con semaforo rosso nelle direzioni di marcia FossombroneCo–Fano e Montemaggiore-Saltara che saranno recapitate ai trasgressori via posta. Attualmente, informiamo che l’intersezione semaforica viene costantemente monitorata da telecamere posizionate nelle direttrici sopra citate. “Dopo queste segnalazioni – afferma il sindaco Aguzzi – ho chiesto subito maggiori controlli alla Polizia Locale in quanto ritengo fondamentale mantenere la sicurezza e l’incolumità pubblica  sul territorio che amministro. Sta di fatto che, dopo aver vigilato sull’impianto, si è constatato che non si tratta di un mal funzionamento  ma della cattiva abitudine degli automobilisti di attraversare l’incrocio con il semaforo rosso. Ribadisco pertanto che, visto l’installazione di Telecamere, gli automobilisti dovranno fare maggiormente attenzione!”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Frescina
Biondi
original-ceramiche
METAURO-GOMME
ercolani
meme
Bella Ischia