Cagli, guardia medica si rifiuta di visitare intera famiglia influenzata: polemiche

Biondi
il particolare arredamenti
Biondi
rte
Rosalba Cagli
Biondi
edil 4

Dopo il caso di malasanità di giovedì scorso, dove un’ambulanza è arrivata solo 40 minuti dopo che una persona si era sentita male, un nuovo episodio si è registrato ieri in città. Stiamo parlando di una famiglia cagliese (che ci ha raccontato la vicenda), composta dai due genitori e tre figli, tutti influenzati. Il padre di famiglia, vista la situazione, ha contattato telefonicamente la guardia medica di Cagli (ieri era un giorno festivo, dunque il medico di famiglia non era in servizio), per richiedere una visita a domicilio per poter così visitare tutti i membri della famiglia, in particolare uno dei tre figli che presentava forte tosse e febbre alta. Nessuno dei due medici ha voluto raggiungere l’abitazione di questa famiglia, come invece in queste circostanze avrebbe dovuto. A quel punto è stato contattato il medico di famiglia che ha avuto la gentilezza di recarsi sul posto, anche se era domenica. Successivamente i due medici hanno richiamato a casa della famiglia, chiedendo se era ancora necessaria la loro presenza, visto che dovevano uscire per raggiungere Cantiano. Ma oramai l’intervento del medico di famiglia aveva risolto il problema. La persona coinvolta ha voluto rimanere in anonimato e non intenderà sporgere denuncia. Un episodio grave che dovrebbe portare a dei provvedimenti da parte dei vertici Asur.

ercolani
Frescina
Bella Ischia
meme
original-ceramiche
Biondi