Allerta meteo, per la Provincia a disposizione 400mila euro per interventi fino a fine marzo 2019

Biondi
rte
Rosalba Cagli
Biondi
Biondi
il particolare arredamenti
edil 4

Il “Piano neve” prevede la possibilità di attivare 63 ditte esterne con 100 mezzi sgombraneve e 65 mezzi per il trattamento antighiaccio. A disposizione 400mila euro per interventi fino a fine marzo 2019

La Provincia di Pesaro e Urbino ha ricevuto dalla Protezione civile regionale un messaggio di allerta meteo per possibili precipitazioni nevose anche a bassa quota e sulla costa (oltre a possibili problematiche legate a vento e mareggiate), dalle ore 18 di questa sera alle ore 24 del 4 gennaio. Siamo pronti ad intervenire su tutto il territorio – evidenzia il dirigente del Servizio Viabilità Maurizio Bartoli –, seguendo le linee del Piano neve del nostro ente che prevede sulle strade di competenza la possibilità di attivare, oltre al personale della Provincia, 63 ditte esterne con 100 mezzi sgombraneve e 65 mezzi per il trattamento antighiaccio, con una articolazione suddivisa in zone di intervento”. Lo stanziamento dell’Amministrazione provinciale fino alla fine di marzo 2019 è di 400mila euro per attività di sgombero neve e antighiaccio. La somma prevista è uguale a quella dello scorso anno, anche se il numero di strade provinciali è inferiore per il recente trasferimento allo Stato della “Metaurense” nel tratto Fermignano-Urbania, della “Fogliense” da Montecchio a Lunano e della “Montelabbatese” dall’incrocio di via Solferino/via G. D’Arezzo a Pesaro (all’innesto con la strada statale 423 nei pressi di Morciola).

        Giovanna Renzini - Capo Ufficio Stampa - 
        Provincia di Pesaro e Urbino
Bella Ischia
meme
Biondi
original-ceramiche
Frescina
ercolani