Asd Junior Pergolese e As Senigallia calcio ricordano Mattia Orlandi e Daniele Pongetti

rte
mcdonalds

Domenica 23 dicembre si è disputato il recupero della partita valevole per il campionato LND Marche Categoria Allievi tra Junior Pergolese ed A.S. Senigallia Calcio, gara già rimandata per i fatti di Corinaldo. Entrambe le società sono state colpite da un grave lutto: due delle sei vittime della strage della discoteca Lanterna Azzurra militavano nelle rispettive compagini: Mattia Orlandi e Daniele Pongetti. La società Junior Pergolese, ha voluto ricordare entrambi prima dell’inizio partita con una piccola cerimonia di commemorazione. E’ stata letta una lettera ai genitori di “Orla” e “Pongio”, osservato il minuto di silenzio con i capitani che hanno deposto due mazzi di fiori sugli striscioni preparati dai compagni di squadra, facendo ingresso in campo con altrettante magliette commemorative con le foto dei due ragazzi. “La perdita di Matty, che ha militato nel nostro settore giovanile fin da piccolo sino a qualche settimana fa – ha commentato Enrico Rossi presidente dalla società della cittadina dell’alta val Cesano – è incolmabile per tutta la dirigenza e mister ma più di tutto per i suoi compagni di squadra che hanno condiviso in tanti anni gioie e dolori non solo sportivi. Tante esperienze giovanili che hanno creato un gruppo coeso che con grande spirito e dimostrazione di maturità sta attraversando questo difficile periodo, aiutati anche dalla Dirigenza che fin da subito ha messo a disposizione dei giovani e delle famiglie una psicologa. La segreteria della Junior Pergolese ha contattato la U.C. Sampdoria Calcio, di cui Mattia insieme al papà Giuseppe, era grande tifoso.

Il Direttore Generale Area Marketing della Samp, Dott. Caroli, colpito dal lutto che ha trafitto la società pergolese, ha voluto donare la maglia ufficiale della Serie A della squadra ligure con cui i ragazzi disputeranno in onore del compagno tutto il campionato regionale 2018/2019. Non solo, il presidente sampdoriano Dott. Massimo Ferrero ha voluto inviare una propria lettera di conforto alla famiglia Orlandi, un grande gesto che contraddistingue una grande società professionistica. La missiva, letta prima della partita, ha colpito tutti per la semplicità ma allo stesso tempo per il valore:

“Alla famiglia va il mio abbraccio più affettuoso e l’augurio di mantenere sempre vivo l’unico sentimento capace di guarire ogni male: l’amore”. La Junior Pergolese ringrazia papà Giuseppe e mamma Paola per aver trascorso tutta la mattinata accanto ai ragazzi, ai compagni di tante partite, agli amici di spogliatoio che porteranno sempre con loro il ricordo di Mattia, un grande gesto di amore per questi giovani.

La società
il particolare arredamenti
edil 4