Colli al Metauro, Aguzzi: “Un anno positivo per l’Amministrazione comunale”

mcdonalds
rte

“Questo 2018 si chiude in positivo per l’Amministrazione comunale di Colli al Metauro. Il nuovo Comune è nato solamente da un anno e mezzo dalla fusione dei tre ex comuni di Saltara, Serrungarina e Montemaggiore, le  previsioni che ci eravamo prefissi – afferma il sindaco Aguzzi –  sono state in gran parte portate a compimento,  mi riferisco, in particolar modo,  alla partenza dei lavori per la realizzazione della nuova Palestra nella frazione di  Villanova; all’accordo stipulato con la Società privata che dovrà realizzare la nuova rotatoria tra via Ponte Metauro e via Carbonara sempre nella frazione di Villanova che vedrà la luce nella prossima primavera; la partenza dei lavori per la realizzazione della nuova illuminazione nella frazione di Serrungarina che sono attualmente in corso”. “Contemporaneamente,  – continua il sindaco Stefano Aguzzi – abbiamo pubblicato importanti bandi di gara: l’ampliamento dei due cimiteri di Serrungarina e Montemaggiore; nuove asfaltature per un importo di € 500.000, ma soprattutto siamo riusciti a pubblicare il bando per la ristrutturazione della Scuola Dezi di Saltara, atto particolarmente importante che consentirà, ad ultimazione dei lavori, il ritorno degli alunni attualmente ospitati presso la delegazione comunale di Calcinelli, nella sede naturale di Saltara, consentendo la realizzazione della nuova sede municipale unificata che servirà a dare un miglior servizio pubblico ai cittadini”. “Venerdì 28 dicembre – continua il primo cittadino – nell’ultimo Consiglio comunale di quest’anno, i nostri consiglieri approveranno un Protocollo d’intesa tra il comune di Colli al Metauro e la Provincia di Pesaro e Urbino per la realizzazione, attesa da anni ma mai portata avanti, della nuova rotatoria presso l’uscita della Superstrada di Calcinelli. Con questo atto il nostro Comune mette a Bilancio € 150.000 e si impegna ad acquisire l’intera area privata dell’ex distributore rimuovendo le cisterne interrate. Finanziamento ed atto di proprietà , saranno poi girati alla Provincia che si è impegnata per un cofinanziamento di altri € 150.000, già nel 2018 e che dovrà riconfermare nel 2019.  La stessa Provincia provvederà poi alla pubblicazione della gara d’appalto. Pertanto, ritengo soddisfacente tutto il lavoro portato avanti da questa Amministrazione  in questo 2018 e ringrazio tutti i nostri collaboratori per i risultati ottenuti quest’anno. Visto che ci apprestiamo alla fine dell’anno, voglio porgere anche  i miei migliori auguri a tutti coloro che in questi giorni di festività lavoreranno per garantire un servizio alla cittadinanza ed augurare un buon fine ed inizio anno a tutti i miei concittadini”.

da Comune di Colli al Metauro

 

 

 

 

 

 

il particolare arredamenti
edil 4