Bocce, Silvano e Alex Girolimini, la coppia padre-figlio dell’Oikos Fossombrone, non sbagliano un colpo

Biondi
Rosalba Cagli
Biondi
edil 4
Biondi
rte
il particolare arredamenti

TROFEO CITTA’ DI RECANATI (Coppie cat. A, coppie cat. B, coppie cat. C)

RECANATI Momento magico per Silvano e Alex Girolimini, la coppia padre-figlio dell’Oikos Fossombrone che, dopo aver vinto la gara regionale di categoria A la scorsa settimana a Camporota di Treia, si è ripetuta nella serata di venerdì 21 dicembre a Recanati nel Trofeo Città di Recanati organizzato dall’omonima bocciofila del presidente Giuseppe Castagnari. Anche in questo caso si trattava di una gara per coppie di categoria A con 48 formazioni iscritte e con direzione affidata a Graziano Gattari. In finale Silvano Girolimini-Alex Girolimini (Fossombrone Oikos) hanno sconfitto 12-6 Maurizio Ascani-Luca Petrelli (Montesanto). Partita equilibrata fino a metà, poi i due Girolimini hanno preso il largo con 4 punti consecutivi da 8-6 a 12-6. Terzo posto per Flavio Erbaccio-Franco Picchio (Loreto), quarto per Giordano Mariani-Franco Sampaolo (Castelraimondo). Nella giornata di sabato 22, sotto la direzione di gara di Athos Volpini, si è scesi in campo per le categorie B e C.

Nella categoria B erano 64 le formazioni al via e il successo è andato a Gilberto Aliberti-Marco Santarelli (Elpidiense) che in finale hanno sconfitto 12-8 Nazzareno Vitali-Gianmario Passarini (Tolentino). Terzo posto per Remo Giganti-Osvaldo Cavalieri (Villa Potenza), quarto per Ernesto Coloccini-Sauro Catervi (Cingoli). Nella categoria C erano 48 le formazioni iscritte e il successo è andato ai padroni di casa Pierino Erbaccio-Germano Pesaresi (Città di Recanati) che in finale hanno avuto la meglio 12-4 su Enzo Capodaglio-Sergio Longrini (Fontespina). Terzo posto per Giuseppe Calvari-Silvano Flamini (Città di Recanati), quarto per Andrea Gattari-Graziano Pettinari (Tolentino).

 

 

 

ercolani
meme
Frescina
Biondi
Bella Ischia
original-ceramiche