Fossombrone: massiccia operazione antidroga dei carabinieri

mcdonalds
rte

E’ stato segnalato alla Prefettura un ragazzo di Fossombrone trovato in possesso di 10 grammi di hascisc. Rintracciato e denunciato a piede libero chi gli aveva ceduto la sostanza stupefacente. Un’altra denuncia è scattata nei confronti di un ristoratore del posto. Nascondeva 4 grammi della stessa sostanza e un bilancino di precisione. Controllate decine di autovetture e cinque locali pubblici, due lungo Corso Garibaldi e tre fuori dal centro abitato. La nuova azione preventiva contro la tossicodipendenza, senza perquisizioni, è stata condotta dai carabinieri della capitaneria di Fano, in collaborazione con i colleghi della cittadina metaurense. Sono entrati in azione 26 militari, un’unità cinofila che si è confermata particolarmente brillante, una stazione mobile e diversi mezzi.  La vasta operazione conferma la grande attenzione riservata dalle forze alla piazza forsempronese che si va confermando come una tra le più attive della regione per quanto attiene il mondo dello spaccio e del consumo di droga.

il particolare arredamenti
edil 4