Cagli, inaugurato il primo defibrillatore in piazza Matteotti

Biondi
il particolare arredamenti
edil 4
Rosalba Cagli
Biondi
rte
Biondi

È stato presentato ufficialmente ieri mattina presso il salone degli stemmi del palazzo pubblico il progetto “HO A CURE LA VITA”. Ideato dalla locale sezione AVIS e dalla CRI di Cagli, quest’iniziativa ha trovato subito il patrocinio dell’amministrazione comunale e di molte attività commerciali, associazioni e privati cittadini che hanno voluto contribuire. Si tratta della realizzazione di una rete di 10 defibrillatori semiautomatici in tutto il territorio comunale (4 nel capoluogo e i restanti 6 nelle frazioni di Secchiano, Pianello, Acquaviva, Smirra, Abbadia di Naro e Ca’Rio). Erano presenti all’incontro il sindaco di Cagli Alberto Alessandri, l’assessore all’istruzione e servizi sociali Rachele Saraga, il presidente dell’AVIS comunale Massimo Mosca, il presidente provinciale dell’AVIS Daniele Ragnetti, il presidente della CRI di Cagli Filippo Torri e Andrea De Blasi Consulente di BMM Instruments, l’azienda produttrice dei defibrillatori. Subito dopo in piazza Matteotti è stato inaugurato il primo dei dieci defibrillatori, rendendolo immediatamente operativo

per un suo eventuale utilizzo. Nel giro di qualche settimana verranno installati tutti gli altri. Nel frattempo la CRI di Cagli ha già attivato i corsi per abilitare più persone possibili all’utilizzo del defibrillatore.

Bella Ischia
Biondi
Frescina
original-ceramiche
ercolani
meme