Delegazione Urbino Montefeltro diploma 26 nuovi sommelier

Biondi
Rosalba Cagli
Biondi
rte
il particolare arredamenti
Biondi
edil 4

La delegazione Urbino Montefeltro dell’Associazione Italia Sommelier ha diplomato 26 nuovi sommelier. La cerimonia di consegna degli attestati si è svolta in Franciacorta, territorio simbolo degli spumanti metodo classico

Si è svolta nei giorni scorsi la cerimonia di consegna degli attestati di qualifica professionale a ben 26 neo sommelier appartenenti alla Delegazione Urbino Montefeltro dell’Associazione Italiana Sommelier. Questa volta come cornice per la cerimonia è stata scelta la Franciacorta, territorio simbolo per la produzione di vini spumanti ottenuti con Metodo Classico, ovvero attraverso la rifermentazione in bottiglia. Le Cantine visitate sono state Villa Crespia e Barone Pizzini, entrambe collocate nel territorio compreso tra Brescia ed il Lago d’Iseo, nel cuore delle Lombardia. I nuovi sommelier formatisi nella nostra provincia, hanno concluso un percorso impegnativo dal punto di vista didattico, affrontando ben tre corsi, suddivisi in in altrettanti livelli ad impegno crescente. Alla conclusione del terzo ed ultimo livello, tutti i candidati hanno dovuto sostenere un esame con commissari di caratura nazionale. L’esame sostenuto prevedeva una prova scritta, una prova orale con degustazione tecnica. La qualifica di sommelier AIS offre oltre che una buona preparazione per tutti coloro che vogliono conoscere meglio il mondo del vino, anche la possibilità di poter intraprendere una carriera lavorativa e professionale nel settore. La Delegazione AIS Urbino Montefeltro organizza corsi ogni anno, guidati dal Delegato Raffeale Papi.

 

 

 

meme
original-ceramiche
Bella Ischia
ercolani
Frescina
Biondi