“Sperimentazione & Incisione” di Vitaliano Angelini a Fermignano

“Sperimentazione & Incisione” di Vitaliano Angelini approda alla sala Bramante del Comune di Fermignano per una mostra che intende proseguire il progetto di rivitalizzazione dell’arte contemporanea, specie dell’arte incisoria alla quale questo Comune ha dedicato per oltre un decennio il Premio Internazionale “Fabio Bertoni”.  Prolifico e poliedrico artista formatosi presso la prestigiosa Scuola del Libro di Urbino, Vitaliano Angelini è in grado di spaziare dall’incisione alla pittura fino alla poesia, con un approcciarsi rispettoso – quasi sacro all’arte figurativa. Un artista gentile e rispettoso ma al contempo impegnato, che ha saputo cogliere il bello e l’amarezza della vita nelle sue tante opere; di queste, la sala Bramante ne ospita una trentina appartenenti a diversi linguaggi e tecniche espressive: calcografie, litografie, e xilografie che attraverso la loro intima connessione guidano i visitatori in un percorso volto a cogliere la profonda dimensione di un artista che è costantemente proiettato alla ricerca e alla sperimentazione. La mostra è altresì inserita nel calendario di appuntamenti delle Giornate del Contemporaneo, la rassegna dedicata all’arte contemporanea promossa dal Comune di Urbania.

Lucia Paoloni, Assessore alla Cultura del Comune di Fermignano