Fano, organo e coro (31 agosto) a Santa Maria Nuova per il concerto di chiusura del Festival

Federico Teti

Si conclude con un concerto inedito la fortunata 57° edizione della Rassegna dei “Concerti d’organo” a Santa Maria Nuova di Fano. Dopo il successo dei quattro concerti precedenti che hanno presentato alcuni aspetti dello sterminato repertorio organistico, il concerto di venerdì’ prossimo ci consentirà di ascoltare l’organo non solo in veste solistica ma anche in dialogo con il Coro. Protagonisti saranno l’organista italo-statunitense Federico Teti ed il Coro San Carlo di Pesaro, diretto da Salvatore Francavilla. Formatosi a Roma e successivamente a New York, presso la celebre Juliard School of Music, Teti eseguirà belle pagine di Bach e Liszt, oltre ad alcune trascrizioni di celebri brani di Debussy e Rossini. Un omaggio  Rossini, nel 150° della morte, è offerto anche dal Coro San Carlo – di quarantennale e apprezzata esperienza –  con alcuni brani del compositore pesarese. Al termine, coro ed organo eseguiranno il brillantissimo “Gloria” dell’inglese John Rutter. Una chiusura in “crescendo” dunque della Rassegna, che nelle ultime edizioni, grazie all’impegno del Comune,  ha saputo avvicinare un pubblico sempre più numeroso alla storica manifestazione fanese. Appuntamento dunque a venerdì 31 agosto, ore 21.15, a Santa Maria Nuova. L’ingresso è, come sempre, libero e gratuito.