Corso di fotografia nelle Terre Roveresche

Biondi
Biondi
Rosalba Cagli
rte
edil 4
il particolare arredamenti
Biondi
Si sono aperte da pochi giorni le iscrizioni all’atteso Corso di Fotografia nelleTerre Roveresche presso le frazioni di Barchi, Orciano di Pesaro, Piagge e San Giorgio di Pesaro, con il tema “Luoghi, fatti e abitanti”. Si potranno seguire undici appuntamenti dedicati alla comprensione della tecnica fotografica, al linguaggio visivo e alla conoscenza dei luoghi da fotografare. Nel particolare sono previsti sei incontri teorici, che si svolgeranno nelle sale consiliari dei paesi del Comune di Terre Roveresche, dove si potranno apprendere le modalità operative della fotografia e analizzare le peculiarità visive delle immagini ottenute, intervallatI da cinque uscite fotografiche, organizzate in piccoli gruppi nelle Terre Roveresche, dove i corsisti saranno seguiti dai tutor dell’associazione “Centrale Fotografia”: una ventina di fotografi esperti e appassionati, che potranno essere utili faccia a faccia nelle impostazioni sul campo della macchina fotografica e nell’approccio dei soggetti. Il corso, a cura di Paolo Giommi e Marcello Sparaventi, può essere adatto a ogni livello di preparazione e attrezzatura fotografica, sia per chi non ha mai fotografato sia per gli esperti che cercano nuovi stimoli da condividere con altri. Si svolgerà interamente nel territorio sparso di Terre Roveresche, un bellissimo comune italiano di oltre 5.000 abitanti della provincia di Pesaro e Urbino, istituito il 1º gennaio 2017 dalla fusione dei comuni di Barchi, Orciano di Pesaro, Piagge e San Giorgio di Pesaro. L’ideazione e l’organizzazione dell’evento, dedicato alla cultura fotografica nel territorio di Terre Roveresche, è dell’Associazione culturale Centrale Fotografia nell’ambito del progetto “Scuola di Paesaggio” in memoria dello studioso di fotografia Roberto Signorini (Milano 1947-2009), con il Patrocinio e la collaborazione dell’Assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Terre Roveresche e il contributo di Omnia Comunicazione. Un progetto didattico unico nel suo genere, frutto di circa vent’anni d’esperienza nella didattica fotografica, che ha coinvolto innumerevoli città e paesi tra Marche ed Emilia Romagna, dove hanno partecipato in trenta edizioni oltre 400 fotografi.

Relatori e ospiti speciali, che renderanno molto interessante la didattica: Nino Finauri, Paolo Giommi, Eleonora Goio, Marcello Sparaventi, Gianni Volpe e tant altri; i tutor e i collaboratori di Centrale Fotografia, che sono: Giacomo Attorresi, Marco Bracci, Paolo Bezziccheri, Francesco Bocchino, Paolo Braconi, Vito Buccellato, Fabiana Bugli, Raffaele Cavalli, Tim Cooper, Stefania Cimarelli, Clorinda De Biase, Valerio Del Bene, Mario Della Fornace, Luca Della Martera, Cristina Fori, Patrizia Giubilaro, Claudio Giuliani, Antonello Iannacci, Eugenio Leardini, Alberto Masini, Marco Paolucci, Fabio Piergiovanni, Paolo Rossi, Luciano Serafini, Antonella Speziale, Cristian Vescovi. Queste le date degli incontri teorici, che inizieranno alle ore 21.00: giovedì 4 / 11 / 18 / 25 ottobre 2018 e giovedì 8 / 15 novembre 2018. Le uscite fotografiche si terranno alle ore 14.30 di sabato 6 ottobre 2018 e sabato 10 novembre 2018; alle 9.30 nelle domeniche 14 / 21 / 28 ottobre 2018. Le fotografie del corso saranno selezionate insieme ed esposte nelle Terre Roveresche in occasione di un evento finale aperto a tutti. Oltre ai progetti didattici con tematiche mai scontate e che mirano al raggiungimento della consapevolezza fotografica, Centrale Fotografia ha conquistato notorietà nazionale tramite una rassegna dedicata alla fotografia e all’arte contemporanea, che si svolge a cadenza annuale da dieci anni, nel suggestivo scenario della Rocca Malatestiana di Fano.Per informazioni più dettagliate e iscrizioni: info@centralefotografia.com – cell. 347 2974406, mentre il programma completo si trova su: www.centralefotografia.com.

Frescina
Biondi
ercolani
original-ceramiche
meme
Bella Ischia