Fossombrone, Fondazione Art. 32: “Noi risorsa per il territorio”

Biondi
rte
Biondi
Rosalba Cagli
edil 4
Biondi
il particolare arredamenti

Il dibattito sviluppatosi in ordine alla prossima costituzione della “Fondazione Art. 32 Ente del Terzo Settore” impone le seguenti precisazioni ai fini del corretto inquadramento delle finalità dell’iniziativa che si pone in linea con i dettami del IV° comma del art. 118 della Costituzione della Repubblica Italiana: “Stato, Regioni, Città metropolitane, Province e Comuni favoriscono l’autonoma iniziativa dei cittadini, singoli e associati, per lo svolgimento di attività di interesse generale, sulla base del principio di sussidiarietà”. Art. 32 Onlus, Impresa Sociale con sede a Fossombrone, sulla base di questo principio di sussidiarietà, collabora attivamente con i Comuni di Terre Roveresche, Montefelcino, Isola del Piano, Colli al Metauro, Sant’Ippolito, nell’erogazione di importanti servizi sanitari e sociali.  L’esperienza condivisa con il Comune di Terre Roveresche, in particolare, ha consentito lo studio e lo sviluppo di un innovativo servizio di consulenza specialistica gratuita e di prelievi domiciliari per i controlli clinici cui devono sottoporsi coloro che sono affetti da patologie cardiovascolari, con risultati apprezzati da utenti, famiglie e medici di medicina generale.
Tali positive esperienze hanno dimostrato come la competenza di Art. 32 Onlus, unita alla disponibilità e professionalità dei suoi volontari e del personale che vi opera, in sinergia con la Pubblica Amministrazione, risultino vincenti per la realizzazione di servizi sanitari e socio-sanitari di qualità destinati alla comunità.
Forti di tali risultati, insieme al Comune di Terre Roveresche abbiamo deciso di promuovere la costituzione della “Fondazione Art. 32 Ente del Terzo Settore” che si propone l’obiettivo di fornire ulteriori innovativi servizi in ambito sociale, sanitario e socio sanitario e consentirà di attirare e generare risorse, anche attraverso un’attenta analisi dei bisogni e progettualità, vincolate all’investimento in servizi da realizzare sul territorio. Di qui l’esigenza e la volontà dei Fondatori Promotori Comune di Terre Roveresche e Impresa Sociale Cooperativa Art. 32 Onlus a r.l. di procedere senza indugio alla sua costituzione, avviando un percorso di pubblicità, informazione e partecipazione finalizzato al coinvolgimento all’iniziativa di Comuni, altri enti pubblici e privati, associazioni, ecc. Notevole è stato l’interesse suscitato e, in considerazione delle numerose richieste di informazioni pervenute, il termine del 17 agosto di scadenza della manifestazione d’interesse è stato prorogato al 25 agosto p.v.; trattandosi di fondazione “aperta”, tale termine non è comunque preclusivo della partecipazione alla fondazione medesima, cui gli interessati potranno aderire anche successivamente alla sua ufficiale costituzione, ed è volto a dare tempi certi d’attuazione all’iniziativa. Peraltro, l’ampio dibattito sviluppatosi sull’argomento dimostra come l’avviso relativo alla raccolta di manifestazione di interesse sia stato sicuramente recepito ed abbia avuto adeguata pubblicità, tale, per chi fosse interessato ad approfondire, da richiedere ogni ulteriore informazione e confronto.
È nostro fermo convincimento che il diritto alla salute e ai servizi sanitari costituiscano prerogativa di tutti i cittadini e le strutture a ciò deputate, nel caso specifico l’ospedale di Fossombrone, siano come tali interesse di tutti i Comuni dalle stesse serviti, indipendentemente dalla loro ubicazione geografica e dai confini amministrativi degli Enti locali.
Tanto premesso, nello spirito della più ampia condivisione dell’iniziativa, siamo stati, siamo e rimarremo a disposizione di coloro che vorranno approfondire ulteriormente l’argomento.

Impresa Sociale Cooperativa Art. 32 Onlus
ercolani
Frescina
Bella Ischia
meme
Biondi
original-ceramiche