Weekend delle bocce nelle Marche, tutti i risultati

TROFEO COMUNE DI MONTELUPONE (coppie cat. ABC)

MONTELUPONE – Bocce all’aperto a Montelupone per la seconda edizione del Trofeo Comune di Montelupone, gara a coppie per categorie ABC, diretta da Luigi Emiliani e organizzata dalla Bocciofila Morrovalle del presidente Domenico Torresi. Si è giocato, con 56 formazioni iscritte, nella splendida cornice di Parco Eleuteri, sotto le mura del paese di Montelupone. Proprio il fatto che la manifestazione si sia svolta all’aperto ha favorito la partecipazione di un folto e appassionato pubblico. Il successo è andato alla coppia della Maceratese Enrico Ruani-Maurizio Centioni che in una bellissima finale hanno sconfitto 12-9 la coppia dell’Ancona 2000 Maurizio Ascani-Leonardo Stacchiotti. I due anconetani arrivavano in vantaggio 9-8 a quella che sarebbe stata l’incredibile ultima giocata in cui i maceratesi riuscivano a mettere a segno 4 punti grazie anche a qualche errore degli avversari sia nella bocciata, sia nelle scelte tattiche. Al terzo posto si sono piazzati Franco Morichetti-Stefano Tramannoni (Montesanto), quarti Giorgio Cesoroni-Graziano Gattari (Tolentino).

TROFEO CENERENTOLA A TOLENTINO (coppie lui-lei)

TOLENTINO – La gara di bocce più originale e faticosa dell’anno si è svolta nella notte tra sabato 21 e domenica 22 luglio a Tolentino. Originale perché si trattava di una delle poche gare a coppie uomo-donna previste in calendario. Faticosa perché, come imposto dalla denominazione stessa dell’evento (Trofeo Cenerentola), si è cominciato a giocare a mezzanotte e l’ultima boccia della finale è stata lanciata alle 7.25 del mattino. Un’idea, quella venuta alla Bocciofila Tolentino del presidente Claudio Pascucci, che poteva scoraggiare molti, ma che invece ha raccolto l’adesione di 32 coppie miste provenienti da tutte le Marche e qualcuna anche da fuori Regione. Agli ordini del direttore di gara Mario Pierini, alla presenza della vice sindaco di Tolentino Silvia Luconi e dell’assessore Francesco Colosi, si è cominciato a mezzanotte in punto. All’ora del cappuccino, ad alzare il trofeo dei vincitori sono stati Angela Passera-Francesco Tosoni (Comitato Macerata) che in finale hanno avuto la meglio 12-2 su Kety Crescenzi-Giuseppe Felicetti (Ascoli Piceno). Al terzo post Giulia Gazzoli-Carlo Brasili (Ascoli Piceno), quarti Maria Pascolini-Giorgio Cesoroni (Macerata). Cambio di autorità alle premiazioni rispetto alla partenza, con la presenza dell’assessore allo Sport Alessia Pupo, della vice presidente Fib Marche Laura Erbaccio e del presidente Fib Macerata Luca Gelosi.