San Lorenzo in Campo, domani messa in mondovisione su Rai 1 alle 10,55

Il vescovo Trasarti

Sarà Sua Eccellenza il Vescovo Mons. Armando Trasarti a presiedere la Santa Messa in mondovisione che si celebrerà domenica 15 Luglio alle ore 10,55 nella Basilica di San Lorenzo in Campo.  La celebrazione verrà trasmessa su RAI 1 e sulle frequenze di Rai Radio 1 e Radio Vaticana. I tecnici Rai sono arrivati nei giorni scorsi per effettuare le riprese TV e si sono avvalsi di un drone per compilare la copertina iniziale del programma. “Sarà una vetrina televisiva –  ci dice un entusiasta sindaco Davide Dellonti – ed una visibilità straordinaria per il nostro Comune e per la nostra Basilica che è un monumento architettonico”. Infatti la maestosa costruzione di stile gotico romano e risale prima dell’anno Mille, costruita dai monaci sui resti del tempio di Adone. E’ composta da tre navate ed a sorreggere il tetto vi sono delle colonne in granito provenienti dall’Egitto portate dagli antichi romani per i loro templi. Sotto l’Altare maggiore vi è la famosa cripta riportata alla luce nel 1940 dove sono state conservate le reliquie di San Demetrio fino alla restituzione a Salonicco avvenuta  pochi anni fa. “Un ringraziamento – termina il sindaco – va alla nostra Diocesi ed in particolare al parroco della nostra parrocchia don Luca Santini per la tenacia messa affinchè si realizzasse questo bell’evento nel nostro territorio”.