Wimbledon, la marchigiana Camila Giorgi ai quarti!

Per la quinta volta nella storia di Wimbledon, l’Italia qualifica una sua rappresentate ai quarti di finale del singolare femminile. L’impresa porta la firma della marchigiana Camila Giorgi che in 90 minuti esatti batte per 6-3 6-4 la russa Ekaterina Makarova, numero 35 del mondo. Camila Giorgi è la quinta italiana di sempre a giocare i quarti a Wimbledon dopo Lucia Valerio nel 1933 (battuta da Dorothy Round 6-3 6-2), Laura Garrone nel 1989 (superata da Chris Evert 6-3 2-6 7-5), Silvia Farina nel 2003 (eliminata da Kim Clijsters 5-7 6-0 6-1) e Francesca Schiavone nel 2009 (battuta 6-2 6-2 da Elena Dementieva). La sua prossima avversaria sarà la vincente del match tra Serena Williams e Evgeniya Rodina. Se dovesse vincere l’americana, il match di domani della Giorgi sarà programmato sul Centre Court. Un successo, quello odierno, che permette alla Giorgi di scalare 18 posizioni mondiali e passare dal numero 52 del mondo a numero 34, a meno 4 dal suo record personale che coincide con la posizione numero 30 raggiunta per la prima volta il 27 luglio 2015.