Mondolfo Marotta: cliente picchia prostituta. Arrestato

Brutta storia per un italiano di 43 anni (residente a Marotta) che picchia una prostituta nella propria auto. Il soggetto – per cause che sono sotto indagini dei carabinieri – ha dato in escandescenza  forse per il prezzo da pagare per l’atto sessuale colpendo la ragazza con schiaffi e con una pistola giocattolo in testa. Poi è scappato, ma i carabinieri di Marotta (allertati dalla donna) lo hanno ben presto preso e perquisito. In auto hanno trovato la pistola giocattolo e anche un fucile. Per lui è scattato l’arresto, per la donna il ricorso all’ospedale per le medicazioni del caso.