Bibliotecari CoMeta di Colli al Metauro in Finlandia

Con la trasferta in Finlandia per i Bibliotecari CoMeta di Colli al Metauro assieme ad altre associazioni del territorio è continuato il progetto collaborativo partito nell’ottobre 2017. Nell’inverno scorso già una delegazione di finlandesi, danesi e polacchi fecero visita alle nostre biblioteche. Lo scopo è lo scambio delle buone pratiche tra biblioteche ed enti di formazione per migliorare le proprie offerte e rendere accessibili l’attività ai propri utenti. “Erasmus +Han in Hand: Libraries and adult education centres for lifelong learning” questo è il titolo che significa: la formazione non si esaurisce con il ciclo di studio, ma prosegue per tutto il corso della vita. Le biblioteche pubbliche possono offrire formazione a chi ha avuto meno opportunità e perciò è di fondamentale importanza tenere aggiornati i processi di apprendimento rispetto alla società in cui viviamo. Con questo spirito è stato sottoposto nelle Biblioteche gestite dal Sistema CoMeta un questionario agli utenti per capire a quali corsi sono interessati per poi pianificarne lo sviluppo. Tra i vari temi trattati in questo secondo incontro finlandese vi  è stata anche la condivisione dei dati raccolti con i questionari nei quattro paesi per poter creare innovative occasioni di formazione. Le biblioteche e le città visitate sono state Helsinki e Valkeakoski. Quest’esperienza si concluderà nell’agosto 2019 con altrettante visite per nuovi momenti di formazione anche in Danimarca e Polonia.