Gioco della ruzzola, Usd Mondolfo sul tetto d’Italia

Sono anni di vittorie per la USD Mondolfo Ruzzola. Si inizia con le vittorie negli anni 2009  e 2011 con la conquista del titolo nazionale individuale con Lorenzo Pagnetti e Paolo Narducci. Poi lo scorso anno ad Apiro sono arrivati due tricolori: Maurizio Venturi nel lancio individuale della ruzzola e della squadra di rulletto cat. A.  Quest’anno capitanati da Sauro Campanelli si sono aggiudicati il titolo italiano di Campione d’Italia a Santa Maria Tiberina (Perugia) nel lancio del rulletto a squadre categoria B.  Dopo queste belle affermazioni il Direttivo Nazionale ha affidato l’organizzazione del 33° Campionato Individuale di Rulletto cat. A e B alla società Mondolfese, che si sono svolti il 10 maggio scorso. Dopo le iscrizioni le gare si sono svolte in via Le Selve per la cat. A mentre in via San Gervasio per la cat. B dalle ore 8 del mattino alle 18 e sono stati ammessi i migliori 50 giocatori per la cat. A e 40 per la cat. B provenienti dalle varie Regioni italiane. Dopo le due manche a punteggio su dieci lanci nella mattinata, nel pomeriggio hanno avuto luogo le finali. La società mondolfese ha espresso quattro finalisti: Piccioli Federico per la cat. B arrivato poi settimo e Massimo Donati, Cristian Bugugnoli e Mauro Curzi per la cat. A, arrivati rispettivamente settimo, ottavo e nono. Si sono aggiudicati il tricolore per la cat.A  il giovane Marco Ceccarelli di Arezzo e per la B il veterano Enzo Pirani di Ostra. La manifestazione si è conclusa con le premiazioni effettuate dall’Assessore allo Sport Giovanni Ditommaso e dal Vice Sindaco Carlo Diotallevi, soddisfatti per la presenza di tantissimi giocatori e tifosi.