Urbino, denunciato studente spacciatore

Immagine di repertorio

Denunciato uno studente 22enne calabrese residente a Urbino, pregiudicato, per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti. Operazione condotta dalla squadra narcotici della Polizia di Stato del Commissariato di Urbino. Il giovane è stato ritenuto colpevole di attività di spaccio, e di aver fornito marijuana ad un gruppo di 6 giovani, di età compresa tra i sedici e i vent’anni, nella zona del centro storico urbinate, in particolare tra piazza della Repubblica, porta Santa Lucia e stazione delle corriere. Per lui è arrivata anche la notifica della misura di prevenzione dell’avviso orale del Questore di Pesaro, ovvero un atto che consiste, essenzialmente, in un invito a cambiare condotta, rivolto in forma orale dal questore ed ha, quanto agli effetti, la sola funzione di costituire presupposto per la richiesta di applicazione delle misure di prevenzione come ad esempio la sorveglianza speciale nei confronti degli avvisati che non abbiano recepito l’ingiunzione a mutare vita.