Regione, approvato il rendiconto del Consiglio 2017

Via libera a maggioranza all’atto amministrativo. Contenuti illustrati dal vicepresidente dell’Assemblea legislativa, Renato Claudio Minardi. Saldo finanziario positivo di 1.014.622

Il vice presidente del Consiglio regionale Minardi

Via libera a maggioranza (17 voti a favore, sei contro e un astenuto) per il Rendiconto dell’Assemblea legislativa 2017. L’atto, illustrato dal vicepresidente Renato Claudio Minardi, mostra un saldo finanziario positivo di oltre 1.014.622, di cui circa 36.279 da re-iscrivere nel bilancio consiliare come avanzo vincolato per l’esercizio delle funzioni delegate e 978.342 di avanzo libero da restituire al bilancio regionale. “Rigore e sobrietà cornice di questo rendiconto”, ha sottolineato Minardi che ha parlato di “tagli importanti alle spese” con l’obiettivo di utilizzare le risorse a disposizione “al meglio ed evitando sprechi”. Il vicepresidente ha, inoltre, fornito i dati sull’attività legislativa del Consiglio ricordando, tra l’altro, l’approvazione del nuovo regolamento interno. Nel dibattito sono intervenuti i consiglieri Maggi (M5s), Marconi (Udc), Busilacchi (Gruppo Misto – Mdp), Celani (FI), Zaffiri (Lega Nord), che ha annunciato il voto contrario del suo gruppo.

Consiglio regionale Marche (C. C.)