Fano, Carignano. 5 Stelle: “Urgono interventi per lo sviluppo della frazione”

Marta Ruggeri, Hadar Omiccioli e Giovanni Fontana, consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle di Fano guardano a Carignano evidenziando come negli ultimi anni la frazione di Fano ha visto sempre più spogliare il suo tessuto economico e sociale. “Lo sviluppo termale è stato praticamente abbandonato e nessun apporto da parte del Comune si è avuto per una risoluzione delle problematiche che si sono accavallate, i centri di socializzzione di Carignano si sono ormai ridotti al lumicino e sopravvivono grazie alla tenacia degli abitanti, gli interventi amministrativi sul sostegno e la progettazione di una cura urbanistica e di decoro sono praticamente assenti”. Interpellano il Sindaco e la Giunta per sapere quali sono i dati ufficiali sulla risorse idriche delle Terme (quantità disponibile, qualità e tipologia) e se queste sono sufficienti per implementare anche una minima attività termale, se l’amministrazione ha intenzione eventualmente di favorire, e con che atti, uno sviluppo dell’attività termale, quali siano le condizioni strutturali e di agibilità che non permettono alla ex scuola di Carignano di essere utilizzata dalla popolazione per qualsiasi tipo di attività ricreativa o associativa, a quanto ammonterebbe l’eventuale spesa per rendere tale struttura utilizzabile per i fini sopradescritti. Infine se ci sono progetti per lo sviluppo e la cura della frazione di Carignano da parte di questa amministrazione e la tempistica precisa di eventuali interventi realizzativi.