Col gruppo Fuoritempo si parla di cambiamenti climatici

Venerdì 1 giugno alle ore 21 a Marina di Montemarciano, presso il Centro Sociale, il Gruppo Fuoritempo organizzerà un incontro per approfondire il tema dei cambiamenti climatici con la straordinaria partecipazione del Dott. Sergio Castellari. Castellari è un climatologo dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), attualmente Esperto Nazionale Distaccato all’European Environment Agency (EEA) di Copenhagen. Sergio Castellari ci aiuterà a comprendere l’ultimo rapporto dell’Ipcc  –  Intergovernmental Panel on Climate Change  –  che mostra quali sono le soluzioni per arrivare a zero emissioni entro il 2100. Sarà anche l’occasione per discutere del premio Nobel conferito ad Al Gore e all’Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC), un riconoscimento al lavoro ventennale svolto da questo comitato formato da migliaia di scienziati di tutto il Mondo di cui il dr. Castellari è Focal Point IPCC per l’Italia. L’incontro vedrà anche la partecipazione del Dott. Paolo Sandroni, responsabile Centro funzionale multirischi del Servizio della Protezione Civile della Regione Marche. L’iniziativa è organizzata in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Montemarciano ed è parte integrante della manifestazione regionale “Se vuoi la pace prepara la pace” promossa dall’Università per la pace delle Marche.
Vede inoltre la collaborazione della Lupus in Fabula, il Coordinamento Nazionale No Triv, l’Università Politecnica delle Marche e del Festival dello Sviluppo Sostenibile. A latere del convegno sarà possibile vedere la mostra fotografica #Ilgridodellaterra, introduttiva all’enciclica “Laudato si’ di Papa Francesco, gentilmente concessa dai Missionari Saveriani di Ancona. Questo evento fa parte della rassegna, da noi ideata, dal titolo “Clima: capire per agire“.

mcdonalds