Biciclettata adriatica: sabato 2 giugno Fiab vi invita alla festa della Ciclovia

Torna la biciclettata adriatica che con l’ottava edizione punta a sensibilizzare le amministrazioni e la politica sulle potenzialità dell’omonima Ciclovia che dalla Puglia al Friuli Venezia Giulia coprirà, una volta ultimata, l’intera costa adriatica. Sabato 2 giugno organizza questa manifestazione bike friendly anche la Fiab, che mantiene alta l’attenzione sulla realizzazione di un’infrastruttura strategica non soltanto per il cicloturismo, ma anche per il pendolarismo in sella di tutti i giorni. Si era già visto durante la Bicistaffetta del 2016, quando gli ambasciatori del cicloturismo aveva testato la Ciclovia Adriatica da Termoli a Rimini: quest’opera pubblica sta avvicinando sempre più persone alla mobilità ciclistica nelle regioni interessate. La biciclettata adriatica di sabato 2 giugno percorrerà alcuni tratti con due gruppi differenti che si daranno appuntamento a Pineto, nel teramano per la festa finale. Una flotta ci arriverà scendendo dalle Marche, partendo da San Benedetto del Tronto, l’altra invece risalendo il litorale con partenza da Francavilla al Mare. Come ribadito dagli organizzatori, fra cui anche WWF e Città di Pineto, l’impegno per la realizzazione della Ciclovia Adriatica ha già dato alcuni frutti. Grazie infatti all’impegno, in primis, delle associazioni e dei coordinamenti regionali Fiab alcuni tratti sono già in gran parte finanziati. Alla manifestazione del 2 giugno sarà possibile partecipare pedalando anche soltanto per un breve tratto, mentre il ritorno avverrà in treno grazie al servizio di intermodalità gratuita che in Abruzzo ha visto conquistata un’altra battaglia storica di Fiab con bici gratis sui convogli.