Efficienza energetica degli impianti sportivi. Assegnati fondi a Fermignano e Pesaro

Per il Comune di Fermignano il contributo sarà di 77.787,55 euro e sarà utilizzato per la struttura polivalente in prossimità di via Costa

«Pesaro e Fermignano sono i due Comuni della provincia di Pesaro-Urbino beneficiari dei fondi europei per l’efficientamento energetico negli impianti sportivi». Il consigliere regionale Andrea Biancani (Pd) comunica la notizia dopo la pubblicazione della graduatoria dei comuni ammessi a finanziamento POR FESR “Interventi di efficienza energetica negli edifici pubblici adibiti ad attività sportive”. «Al Comune di Pesaro saranno assegnati 39.284,37 euro per la palestra Pala3 di Villa Ceccolini – specifica Biancani –, per il Comune di Fermignano il contributo sarà di 77.787,55 euro e sarà utilizzato per la struttura polivalente in prossimità di via Costa».

Andrea Biancani (Pd)

«Questi fondi sono molto importanti – sottolinea Biancani – perché sostengono progetti che migliorano l’efficienza energetica-ambientale, riducono i consumi e le emissioni inquinanti. Sono obiettivi in linea con le politiche comunitarie e rientrano nell’Asse che sostiene un’economia a bassa emissione di carbonio in tutti i settori». L’assegnazione dei contributi sarà comunicata ai singoli beneficiari e l’importo del finanziamento pubblico coprirà fino al 50% del costo totale ammissibile dei progetti.