Montegrimano, gli studenti del Donati in visita alla Rems

Docenti e alunni del Donati alla Rems di Montegrimano

«Abbiamo vissuto una bella esperienza, soprattutto istruttiva e consona con i corsi di studio di scienze umane e psicologia del nostro istituto» hanno commentato gli studenti del Donati di Fossombrone dal ritorno della visita alla Rems di Montegrimano. L’iniziativa delle professoresse Sonia Paradisi, Francesca Minucci e Roberto Sebastianelli ha consentito alle varie classi di conoscere una realtà gestita in termini professionali adeguati e molto alti. «La nostra filosofia di lavoro – hanno illustrato gli operatori – si basa sulla collaborazione di gruppo e gioco di squadra in quanto ci siamo dati degli obiettivi ambiziosi e di qualità. Per soddisfarli è indispensabile che tutti gli attori siano coinvolti per poter contribuire con la propria esperienza ad arrivare in porto». Strategie psicologiche, antropologiche e sociali applicate direttamente sul campo. Un passaggio formativo di indubbio valore rispetto allo studio sui libri che pur rappresentano un punto di partenza peculiare. Iniziative come questa fanno della scuola un laboratorio attivo, legato alla vita e alla realtà quotidiana di realtà che sono ben altra cosa rispetto ai pregiudizi e agli stereotipi comuni. Studiare serve per conoscere e poi acquisire competenze e capacità operative. Un percorso che solo in questo modo diventa formativo e all’altezza dei bisogni della società del nostro tempo.