Montefelcino, lotteria per donare materiale alle scuole

Lo slogan a Montefelcino non ha bisogno di spiegazioni. «Aiutiamo le nostre scuole, acquisteremo materiale didattico necessario ai tre plessi» sottolineano i promotori dell’iniziativa. La gara di solidarietà è cominciata. Per acquistare i biglietti della lotteria con ricchi premi «basta rivolgersi agli insegnanti o ai rappresentanti di classe». Obiettivo: «per la scuola dell’infanzia tappetone, spalliera e giocattoli. Per la primaria: abachi, calendari didattici per la prima classe e libri. Per la secondaria: proiettore, ritti salto in alto e cuscinone». Un biglietto costa 2 euro, 3 biglietti 5 euro. L’estrazione è stata fissata per sabato 9 giugno alle 17 in piazza don Sturzo. L’intero paese è mobilitato: patrocinio dell’Istituto comprensivo, con l’appoggio del dirigente scolastico, degli insegnanti, del Comune e con la collaborazione di tutti i rappresentanti di classe e dei genitori. Hanno contribuito alla vendita e con un contributo economico: Proloco, Avis, associazione Meravill, Banda musicale cittadina, Mufloni, Team RCM, GS Sterpeti, Metauro Nostro, Parrocchia SS. Pietro e Paolo più altre associazioni locali che si sono impegnate per la sola vendita. Sono 31 i premi in palio con il contributo di attività di Montefelcino, Fossombrone e Tavernelle. Per il deposito delle somme ricavate è stato aperto un libretto di risparmio intestato ai rappresentanti d’istituto.