Fano, ecco il nuovo direttivo dell’associazione Amici senza Frontiere

Si è confermato l’impegno di collaborazione già esistente e si sono gettate le basi per future ed interessanti iniziative nell’incontro svoltosi in municipio tra il sindaco Massimo Seri, l’assessore alle Politiche Comunitarie Caterina Del Bianco e la delegazione di Amici Senza Frontiere, l’associazione di volontariato locale che dal 1992 si adopera per curare i rapporti con le città gemellate e con le altre realtà straniere che entrano in contatto con Fano. E’ stata la prima uscita ufficiale del nuovo direttivo, che sulla scorta dell’assemblea elettiva dello scorso 27 aprile è così composto: presidente Massimiliano Barbadoro, vice-presidente Elmo Santini, tesoriere economo Sauro Berluti, segretaria Danila Ligi e consiglieri Gaetano Bonazelli, Mario Francolini, Claude Bornens, Mauro Tonti e Paolo Caporelli. Sono altresì stati nominati sindaci revisori Carlo Consolini, Cosimo Chiarelli e Raffaela Pecorelli. L’amministrazione fanese ed Amici Senza Frontiere sono pronti ad intensificare le relazioni con la polacca Wieliczka e la spagnola Gandia, municipalità con le quali sono stati firmati patti di amicizia che presto sfoceranno in gemellaggi a tutti gli effetti. Si aggiungeranno pertanto a quelli storici con Rastatt (Germania), Saint-Ouen-l’Aumône (Francia) e St Albans (Inghilterra). In cantiere ci sono progetti di carattere culturale, turistico e sportivo, che dovranno coinvolgere sempre più le scuole ed il resto della cittadinanza e porsi come obiettivo anche l’accesso ai Fondi Europei.

da Comune di Fano

 

mcdonalds