Urbino festeggia la Notte dei Musei

Tanti gli eventi organizzati a Urbino per la Notte Europea dei Musei (sabato 19 maggio) grazie alle iniziative di Università e Galleria Nazionale delle Marche.

Queste le aperture straordinarie con visite guidate dei seguenti poli museali (gradita la prenotazione su https://www.eventbrite.it/e/biglietti-notte-dei-musei-46067010669):

Orto Botanico 
Via Donato Bramante, 28; Apertura dalle ore 18 alle 24

Gabinetto di fisica: Museo urbinate della Scienza e della Tecnica 
Piazza della Repubblica, 13; Apertura dalle ore 16 alle 24

Museo dei Gessi 
Via Timoteo Viti, 22Apertura;  dalle ore 19 alle 24

L’anteprima della manifestazione si avrà alle ore 18.45 in Piazza della Repubblica, con un’edizione speciale di UniUrb Spritz ad aprire la notte bianca dell’Università di Urbino che animerà la città fino a mezzanotte.

La Galleria Nazionale delle Marche propone alle 20.30 di sabato lo spettacolo teatrale “DIVINISSIMO” Ingresso alla Galleria e allo spettacolo al prezzo speciale di 1€. La pièce, frutto della collaborazione tra l’Accademia Raffaello e il Centro Teatrale Universitario Cesare Questa, è dedicata a Raffaello, genio del Rinascimento e figlio prediletto della sua terra. La mise en scène è stata pensata dal regista Michele Pagliaroni appositamente per il Palazzo Ducale di Urbino. “Divinissimo” non intende raccontare Raffaello sotto un’angolatura meramente biografica, ma vuole catturarne il mito di riflesso, attraverso un soggetto originale che prende le mosse da suggestioni e fantasie legate alla celebre Loggia di Psiche di Villa Farnesina a Roma.

La notte dei Musei prosegue anche il 20 maggio, alle 17.00, con UNInCANTO, la Rassegna nazionale di cori universitari. Partecipanti: Coro 1506 dell’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo, Coro dell’Università di Firenze, Coro C.R.U.A. dell’Università Politecnica delle Marche, Coro Harmonia dell’Università di Bari, Coro Harmonia dell’Università di Bari, Coro dell’Università di Perugia, Coro “Ildebrando Pizzetti” dell’Università di Parma, Coro dell’Università della Campania “Luigi Vanvitelli”.

mcdonalds