Un anno di successi sportivi per la scuola secondaria “Leopardi“ di Colli al Metauro

Tante soddisfazioni sportive  hanno regalato questo anno i ragazzi della scuola Leopardi ai loro  insegnanti ed all’Istituto stesso. Ne sono fieri il Prof. Angeli allenatore di calcio a 5 che ha seguito   gli allenamenti delle femmine che dei maschi e la Prof.sa Anna Maria Fabiani insegnante di educazione fisica, nonché giocatrice di volley in C1 nei tempi passati. E’ di ieri 11 maggio la bella vittoria con la conquista della medaglia d’oro per la squadra femminile alle finali regionali di calcio a 5 battendo il Tolentino prima ed il Corinaldo poi nella finale.

Mentre i ragazzi che hanno vinto la semifinale con il Macerata, hanno perso la finale contro la squadra di Loreto, ma sono arrivati ad un bellissimo secondo posto con la conquista della medaglia d’argento. Tutto nasce da quei otto sabati di rientro scolastico dedicati ai laboratori pratici – ci spiega la Prof.sa Fabiani –  di cui uno è dedicato al calcio a 5 dove il prof. Angeli si è dedicato all’allenamento delle ragazze. Mentre più facile è stato per i maschi, perché quasi tutti sono giocatori delle giovanili della Real Metauro con tutti i loro campionati.

E’ il secondo anno che l’Istituto partecipa a questi campionati. Si inizia incontrando le squadre delle scuole distrettuali di zona che portano alle finali Provinciali che hanno visto vincitrice i nostri colori. Si è poi passati alle finali Regionali che quest’anno si sono svolte a Senigallia dove ogni provincia porta la sua rappresentativa ed anche qui il nostro Istituto di Colli al Metauro ha portato a casa il titolo Regionale ed il secondo posto come sopra già detto. Ma altre gioie quest’anno per il reggente d’Istituto Flavio Bosio, un podista amante dello sport, perché il 16 maggio andremo ad Ancona a disputare le finali Regionali di atletica leggera su pista con la squadra maschile e con tre individualiste femmine. Inoltre un’altro pregio per l’Istituto è l’attenzione che viene  dedicata  a quelli meno fortunati di noi, con la partecipazione ai campionati provinciale di baskin.”