A Fermignano sono attesi ciclisti da tutta Italia nel weekend del 13 maggio, coinvolgimento per atleti, dilettanti, bambini e famiglie

Tutto è pronto per la “Pietralata Mountain Bike Race” alla scoperta del territorio

Fermignano sale sul sellino domenica 13 maggio in occasione della “Pietralata Mountain Bike Race” trofeo della Gola del Furlo e del Bicentenario, un’iniziativa del team Mondobici Tecnoplast e del Comune di Fermignano. La gara è inoltre valevole per l’Italiana Six Paces e la Bike Tour Coppa Marche.  “Possiamo definire il 2017 come l’anno zero del ritorno della grande Mountain bike a Fermignano, mentre il 2018 è il ritorno delle gare che contano – spiega Tiziana Amatori, presidente dell’ ASD Mondobici Tecnoplast -. Proprio grazie alla disponibilità dell’amministrazione e con il patrocinio del Comune di Fermignano, della Croce Rossa Italiana, dell’Ente Riserva Gola del Furlo e del team si è riusciti ad organizzare una gara così importante a livello nazionale”. Un grande evento per Fermignano che, sellino alla mano, sta lavorando con entusiasmo: “Come amministrazione non potevamo che appoggiare un’iniziativa così importante che richiamerà centinaia di atleti provenienti da tutte le regioni d’Italia. Oltre che a fornire i nostri servizi si è cercato di far sinergia coinvolgendo tutte le associazioni del territorio – dice l’assessore allo sport Fiorella Paolini che prosegue – vorrei ringraziare la Protezione Civile, l’associazione Proloco e il Gruppo Giovani Fermignano, le Giacche Verdi, i Cavalieri del Metauro; l’associazione Nazionale Carabinieri volontariato, l’Asd Calcio Fermignano e l’Asd Basket Fermignano, la Croce Rossa Italiana e il Moto Club Fermignano”.
La bicicletta uno sport per tutti, per questo saranno coinvolti anche i più piccoli, a spiegare nel dettaglio le attività il consigliere delegato all’infanzia del Comune di Fermignano, Ubaldo Ragnoni. “Già dal sabato pomeriggio il centro sarà invaso di bici con la manifestazione “BimbinBici” che coinvolgerà tutti i bambini di Fermignano che, guidati dai maestri della scuola di Mountain bike dell’asd Mondobici, avranno a disposizione percorsi creati ad hoc”. L’evento gratuito prevede dalle 16 ritrovo in piazza e distribuzione dei gadget, mentre al termine gelato per tutti offerto dalla gelateria La Romana. Un gara che si prospetta grande e frutto di un grande sogno, quello del team fermignanese: “Il nostro è un progetto pluriennale, nato 20 anni fa con la nascita dell’ ASD Mondobici – Tecnoplast e che ha diversi rami – spiega Amatori -: Una squadra agonisti con atleti di caratura internazionale come Serghey Mikkailovsky e Simone Lunghi, una scuola di Mountain bike per bambini e ci occupiamo di valorizzare il territorio tramite questo strumento. L’ultimo progetto che abbiamo portato a termine in collaborazione con l’amministrazione è il bike park, una struttura unica in Italia, che permetterà ai nostri giovani biker di allenarsi in tranquillità.”
Il percorso del “Pietralata MTB Race” è stato creato da Paolo Guidi, da Simone Lunghi e da Gabriele Romani, la difficoltà è medio alta con tratti estremi. Il percorso è di 40 chilometri con un dislivello di 1600 metri e con passaggi tecnici impegnativi. Per i più piccoli e per i cicloturisti si avrà la possibilità di aver un percorso meno impegnativo, ovvero di circa 20 chilometri con 800 metri di dislivello. I partecipanti potranno ammirare anche le bellezze naturali come i sentiri della Riserva statale della Gola del Furlo, conosciuto come uno dei canyon naturali più belli di Europa. “Siamo molto entusiasti del progetto presentato dall’ Asd Mondobici – Tecnoplast, per noi la Riserva del Furlo è un punto importantissimo del territorio che vogliamo valorizzare al massimo cercando di farlo conoscere al grande pubblico ma soprattutto a tutti i biker nazionali e alle loro famiglie”, spiega il sindaco Emanuele Feduzi.

da Comune di Fermignano