Sant’Anna del Furlo, “Volta e rivolta” inaugura la Galleria Elettra

Ventotto artisti aprono un nuovo spazio nelle Marche, a Fossombrone, la GALLERIA ELETTRA, con una collettiva dirompente, graffiante, per niente maliconconica a 50 anni dal mitico Maggio francese. Si inaugura il 13 maggio e si chiude il 28 luglio. Il curatore, lo storico dell’arte, Andrea Baffoni, spiega nel ricco catalogo, questo titolo intrigante. “Sono i primi versi di una canzone del lavoro, scritta alla fine dell’Ottocento, è la ballata degli “Scariolanti” che a forza di braccia e carriole bonificano le paludi ferraresi. Un simbolo delle prime lotte per i diritti, così come fu per il ’68, una lunga battaglia per conquistare il diritto allo studio e al sogno“. La collettiva è organizzata da La Casa degli Artisti di Sant’Anna del Furlo e dallo Spazio 121 di Perugia.

Artisti: Rita Albertini, Pippo Atomare, Adriana Argalia, Annamaria Atturo, Toni Bellucci, Angelisa Bertoloni, Mario Boldrini, Giorgio Bronco, Claudia Corò, Umberto Corsucci, Pippo Cosenza,  Yvonne Ekman, Leonarda Faggi, Guido Fei, Emanuele Giannetti, Hans Lammers, Ilaria Margutti, Paolo Massei, Patrizia Molinari, Cecilia Piersigilli, Achille Quattrini, Sisto Righi, Salvo Seria, Antonio Sorace, Patrizia Trevisi, Sabina Trifilò, Hai Wang, Yu Wang.

La Casa degli Artisti - www.landartalfurlo.it