Fermignano, arrestata coppia Rom “specializzata” in furto di cosmetici

Zamfir Nelu (1995) e la moglie Dumitru Nicoleta (1996) sono stati arrestati dai carabinieri di Urbino due giorni fa dopo averli colti sul fatto mentre rubavano al Conad di Fermignano. Ciò grazie anche al supporto dei cittadini e del gestore del supermercato. Di etnia Rom, d’abitudine i due dimoravano in un campo in Abruzzo (Chieti). Sono stati etichettati come i “Bonnie & Clyde” delle creme. Ma andiamo per ordine. Stavano rubando al Conad quando il suono dell’allarme antitaccheggio ha stravolto i loro piani. Gli addetti hanno chiamato i carabinieri seguendoli anche all’esterno della struttura. Poi, arrivati i carabinieri, sono stati fermati e perquisiti sia a livello personale che nella loro auto, una Stilo. I due avevano asportato dagli scaffali cosmetici e colla per dentiere per un valore di circa 320 euro. Ma nell’auto i carabinieri hanno trovato di tutto: creme solari, lamette da barba, pomate, profumi per un valore complessivo di circa 2000 euro. Merce rubata nello stesso giorno alla “Smoll” del centro commerciale del consorzio agrario di Urbino e alla Coop del centro commerciale di Santa Lucia. Ieri la convalida dell’arresto. La merce è stata riconsegnata ai vari supermercati.