Si sblocca la turbolenta vicenda della Passerella di Acqualagna

L’avvincente odissea della passerella di Acqualagna sta finalmente giungendo al termine dopo oltre un anno di attesa. Lo sblocco è avvenuto a seguito dell’accordo che vede coinvolte le amministrazioni dei due paesi interessati dal passaggio, ovvero Cagli ed Acqualagna. Con due punti di vista ed esigenze diverse tra le due amministrazioni, lo stallo si è prolungato per un tempo assai considerevole suscitando non poche perplessità da parte della popolazione. Tuttavia, una volta trovato il tanto ricercato accordo, si è deciso all’unanimità di sfruttare l’occasione e sviluppare un progetto che avesse lo scopo di apportare notevoli miglioramenti alla struttura, al materiale utilizzato, agli ingressi e a molto altro ancora. Il passaggio storico di Acqualagna ha ricevuto una forte spinta da parte della sua amministrazione che prospetta un buon ottimismo. Nonostante i lenti ritmi della burocrazia, la gara d’appalto si è svolta nel migliore dei modi ed è stata vinta da un’azienda di Cagli, i lavori inizieranno a breve. Manca poco!