Stefano Paci e i “Percorsi ciprioti”, a Fano dal 20 aprile la mostra personale

Dal 20 al 30 aprile 2018 “Spazio espositivo Pagani” – Sistema Museale di Palazzo Bracci Pagani – Corso Matteotti, 97 – Inaugurazione venerdì 20 aprile 2018 ore 18:30 – Orari 18:00 -20:00 (domenica chiuso)

Venerdì 20 aprile alle 18.30 allo Spazio espositivo Pagani – Palazzo Bracci Pagani di Fano, si inaugura “Percorsi ciprioti”, mostra personale di Stefano Paci. In esposizione nove grandi tele collegate agli ultimi anni di attività dell’artista da poco rientrato a Fano, dopo circa 16 anni trascorsi a Cipro. Le opere selezionate per la mostra vengono dalle raccolte “Visitors”, “Dialoghi”, “Conserve” e “No Relation” e sono state realizzate in un periodo che va dal 2002 al 2012. Durante l’inaugurazione è previsto un intervento del prof. Alberto Berardi in rappresentanza della Fondazione Cassa di Risparmio di Fano, e del poeta Marco Ferri, che ha curato il testo di presentazione della mostra.

L’ultima esposizione di Stefano Paci a Fano risale alla fine del 2006 alla Rocca Malatestiana, quando presentò un progetto artistico intitolato “Fra due terre: il Mediterraneo”. Un tema quello del Mare Mediterraneo che viene di nuovo rappresentato con le opere esposte in “Percorsi ciprioti”. Palazzo Bracci Pagani, edificio nobiliare dei secoli XVI – XIX, si trova in Corso Matteotti nel centro storico di Fano ed è stato acquisito e restaurato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Fano, che lo ha destinato a un uso d’interesse collettivo con spazi per mostre, incontri culturali, una biblioteca e un museo. L’esposizione è realizzata grazie alla collaborazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Fano.

Stefano Paci – Breve profilo

Stefano Paci vive e lavora a Fano, nelle Marche dove è nato. Si è formato alla Scuola del Libro e poi all’Accademia di Belle arti di Urbino. È da poco rientrato in Italia dopo una lunga permanenza di circa 16 anni a Cipro. Ha realizzato varie esposizioni personali ed eventi culturali tra i due paesi. Ultima iniziativa una collaborazione con diversi artisti dell’area mediterranea, realizzata nell’ambito delle manifestazioni del programma per “Pafos – Capitale europea della cultura 2017”. Le più recenti esposizioni: “No relation” 50 plin 1 Gallery Limassol 2011-2012, “A pennino” Palazzo del Duca Senigallia 2013, “A pennino” Gloria Gallery Nicosia 2014, “Acrilici” Gloria Gallery Nicosia 2015, “La misura della giusta distanza” Galleria Cloister Ferrara 2018, Pubblicazioni: “Cronovideografie” Provincia di Pesaro-Urbino – Catalogo Marfin Laiki Bank Nicosia – Catalogo Collezione di stato Nicosia – “Kavafis Poems” Nicosia.