I quartieri, la mobilità e il parco urbano di Fano, città delle bambine e dei bambini

Anche quest’anno la Città dei bambini ha accompagnato le scuole primarie di Poderino e Sant’Orso con le attività del progetto “A scuola ci andiamo da soli”. In entrambe le scuole, con l’aiuto della polizia municipale, abbiamo effettuato i sopralluoghi nel quartiere, abbiamo conosciuto i diritti dei pedoni e compreso l’importanza di respirare l’aria pulita. Il Laboratorio Città delle bambine e dei bambini ha monitorato costantemente le modalità di spostamento casa-scuola di tutti i bambini aderenti al progetto e rispetto allo scorso anno si è registrato un aumento di almeno il 50% dei bambini, soprattutto nelle classi quarte e quinte. Nel quartiere di Sant’Orso sono stati realizzati alcuni interventi per rendere più sicuri i percorsi casa-scuola e per migliorare la mobilità. Nella mattinata di giovedì 19 aprile li percorreremo insieme per la prima volta con tutti i bambini delle classi terze, quarte e quinte.  Festa nel quartiere: l’appuntamento è ai punti d’incontro alle 7.45 per poi raggiungere insieme la scuola e partecipare ad un momento di festa nella piazza con il nostro Sindaco, il dirigente scolastico e tutti gli abitanti del quartiere che vorranno partecipare.

I bambini e le bambine della città, sempre più partecipi ai cambiamenti che la stanno trasformando in questi anni, si interessano dei luoghi a loro dedicati con passione e creatività: il Consiglio delle bambine e dei bambini, nella giornata di giovedì 19, incontrerà i progettisti del Parco Urbano direttamente sul luogo della sua futura realizzazione, per poter portare il proprio punto di vista con suggerimenti e idee.

da Comune di Fano