Cantiano, è la prof. Natalia Grilli il nuovo assessore

Dopo le dimissioni in seno alla Giunta di Cantiano di Tonino Matteacci, decisione motivata da imprescindibili esigenze di carattere personale e lavorativo, il sindaco Alessandro Piccini ha nominato questa mattina (12 aprile) il nuovo assessore nel percorso che porterà il paese alle elezioni comunali nella primavera del 2019. E’ Natalia Grilli, già apprezzata docente nella scuola media locale, presidente dell’Archeoclub Cantiano e da sempre impegnata con grande passione nello sviluppo della vita comunitaria con ruoli all’interno dello storico gruppo teatrale La Fontanella, nell’associazione culturale L’Opera di Thalìa e altro. Queste le parole del sindaco Piccini: “Un sincero ringraziamento va all’assessore uscente Matteacci per questi quattro anni di intenso, proficuo e comune impegno amministrativo. Un augurio di buon lavoro lo rivolgo al neo assessore alla pubblica istruzione, cultura e turismo, professoressa Natalia Grilli”. Una giunta dunque che si tinge di rosa. Al sindaco Piccini vanno le deleghe che erano di Matteacci: servizi sociali e sanità. La Giunta è completata dal vice sindaco, professor Mirko Sebastiani, che sta portando a termine il suo secondo mandato amministrativo con deleghe allo sport, all’associazionismo, politiche giovanili e grandi eventi.