Cagli, sabato libro e mostra nel segno dei Montefeltro e Della Rovere

Sabato 14 aprile a Cagli una giornata nel segno dei Montefeltro e Della Rovere. Alle ore 17:00 a palazzo Berardi Mochi Zamperoli si terrà la presentazione del libro Conti e duchi di Urbino. Un epistolario inedito (secc XV-XVII), della prof.ssa Anna Falcioni, docente di storia medievale presso l’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”. Questo libro nasce dall’esigenza di offrire alla comunità scientifica un’edizione integrale di centocinquantasette lettere, che i conti e duchi di Urbino inviarono ai vescovi di Cagli dal 1424 al 1624. Non ancora pubblicate e studiate in toto, le lettere cagliesi rappresentano un corpus documentario unico e prezioso, sia per ricostruire le linee evolutive della politica ecclesiastica dello Stato di Urbino, nella fase di transizione dalla Signoria al Principato, sia per conoscere il rapporto dialettico e simbiotico tra governanti e governati. Il volume vuole, quindi, proporre un insieme di scritture e testi, nell’intento di dimostrare che la comparatio fra analisi (saggi storici introduttivi), contenuti (trascrizione) e forma (nelle riproduzioni) consenta di cogliere il significato integrale di queste testimonianze. Perciò nell’analisi della fonte si è proceduto per dinastie e per contenuto: la prima parte del volume è stata strutturata come prettamente storico-introduttiva, dove accanto alla ricostruzione delle biografie dei personaggi/scriventi dei Montefeltro e dei Della Rovere, rivisitate criticamente alla luce delle più recenti indagini archivistiche e bibliografiche, sono state esaminate tanto la struttura e la produzione epistolare della cancelleria ducale urbinate, quanto la politica ecclesiastica dei conti e dei duchi, attestata per ben tre secoli (XV-XVII) dall’epistolario cagliese. La seconda parte, invece, è tutta incentrata sulla trascrizione integrale di centocinquantasette lettere per la maggior parte inedite, accompagnata da una sezione fotografica di quarantasei testi. Alle ore 18:00 nello stesso palazzo siterrà l’inaugurazione della mostra dell’epistolario delle famiglie Montefeltro e Della Rovere conservato nell’Archivio Storico del Capitolo della Cattedrale di Cagli. Si tratta di  un carteggio di oltre 150 lettere, unico nel suo genere, già schedato da Massimo Bonifazi nell’inventario dell’archivio capitolare (pubblicato e presentato nell’anno 2016), che ora è stato studiato dalla prof.ssa Anna Falcioni. La mostra resterà aperta al pubblico dal 14 al 29 aprile 2018. Orario di apertura: dal lunedì al venerdì 16:00-19:00, sabato e domenica 10:00-12:30 e 16:00-19:00. Nella giornata, oltre all’autrice interverranno, tra gli altri, il vescovo Armando Trasarti, il sindaco di Cagli Alberto Alessandri.