Fano, nuove lampade a Led in viale Colombo. Aset spa ha iniziato i lavori

Il presidente Reginelli: «Risparmiamo sui consumi, miglioriamo la visibilità»

Aset spa ha iniziato i lavori per riqualificare l’illuminazione pubblica in viale Colombo a Fano. Le vecchie sfere con lampade a vapori di mercurio saranno sostituite da doppi dispositivi a Led: ne saranno installati 82 su un totale di 44 lampioni, la conclusione dell’intervento è prevista entro il 24 aprile prossimo. «La società multiservizi – sostiene il presidente di Aset spa, Paolo Reginelli – sta riqualificando l’illuminazione pubblica di tutti gli ingressi ai quartieri turistici di Fano, con l’obiettivo di ottenere consistenti risparmi sui consumi energetici e di garantire migliori condizioni di visibilità per pedoni, ciclisti e traffico veicolare. Presto questi vantaggi saranno apprezzabili anche in viale Colombo, dove Aset spa adotterà lo stesso tipo di intervento già realizzato con successo in viale Battisti». Nel frattempo la società multiservizi ha riqualificato con lampioni a Led anche viale Carducci e, sempre al Lido, rivernicerà gli 82 caratteristici punti luce, soprannominati sigari. I suddetti interventi concluderanno il piano di settore per il triennio 2016-2018, con un investimento complessivo di circa 600.000 euro. Il piano per il biennio 2019-2020 prevede invece che i Led sostituiscano la vecchia illuminazione nei parchi e nei viali di tutto il territorio comunale, così come previsto dal progetto Mercurio Free. Si tratta di 870 punti luce, in gran parte dotati di lampade a vapori di mercurio (602 in totale). Aset spa ha già predisposto un investimento di 200.000 euro, cui sarebbero da aggiungere 300.000 euro previsti dallo specifico bando regionale Por, con finanziamento europeo. La graduatoria delle assegnazioni ai Comuni marchigiani è attesa entro la fine del mese.

Aset Spa