Dati Inps, nelle Marche pensione media di 741 euro. Situazione peggiore della media nazionale

Sono 552 mila le prestazioni pensionistiche e assistenziali attualmente erogate dall’Inps nelle Marche di cui 297 mila pensioni di vecchiaia (pari al 53,7% del totale), 39 mila pensioni di invalidità (7,1%), 119 mila pensioni ai superstiti (21,6%), 15 mila pensioni/assegni sociali (2,8%) e 81 mila prestazioni a invalidi civili (14,8%). E’ quanto emerge dai dati dell’Inps 2018 (escluse le gestioni dei lavoratori pubblici), elaborati dall’Ires Cgil Marche. Negli ultimi 5 anni, il numero delle pensioni erogate nelle Marche è diminuito del 3,8% (circa 22 mila prestazioni in meno). L’importo medio delle pensioni vigenti nelle Marche è di 741 euro, con valori medi che variano da 953 euro medi delle pensioni di vecchiaia ai 414 euro delle pensioni e assegni sociali. Nelle Marche, gli importi delle pensioni sono inferiori a quelli nazionali: -126 euro lordi medi mensili. E 374 mila prestazioni pensionistiche (67,8% del totale) sono inferiori a 750 euro al mese: 7 pensionati su 10.