Fossombrone, furto al bar Route 26. Le slot resistono all’assalto dei ladri

Furto nella notte ai danni del Bar Route 26 a Fossombrone. <<La paura è stata tanta quando siamo arrivati nel locale e visto che le slot erano a terra. Ignoti sono entrati da una finestra della cucina che s’affaccia al giardino che abbiamo in comune con un altro inquilino dello stabile. Pensavamo fosse andata peggio i ladri in tutto avranno portato via circa 600 euro>>. Chi racconta l’accaduto è il titolare del bar in piazza Volontari del Sangue a Fossombrone. Proprio all’altezza della curva, conosciuta come “di Wilson” della vecchia Flaminia. Il bar è rimasto chiuso per tutta la giornata dopo che alcuni cartelli scritti a mano erano stati affissi con la scritta “Chiuso per furto”. Sono intervenuti i carabinieri di Fano appena allertati dal proprietario per il sopralluogo e gli ulteriori rilievi. Molta l’apprensione tra la gente che ha letto quei cartelli senza sapere cosa fosse successo in realtà. I danni ci sono stati ma contenuti. Più che altro la finestra dovrà essere sostituita perché divelta. Si tratta di un locale giovane ed elegante al tempo stesso. Gli apprezzamenti sul web non mancano. E risalgono al 24 febbraio i festeggiamenti per il primo anno di attività della nuova gestione.