Fano, trova un borsello con dentro 1000 euro, rintraccia il proprietario e glielo restituisce

Immagine di repertorio

Ha trovato un borsello con all’interno quasi mille euro e documenti vari e l’ha riconsegnato al proprietario. L’episodio, avvenuto a Fano questa mattina, è stato raccontato dal proprietario del borsello alla nostra redazione nonostante la reticenza dell’autore del bel gesto che ha voluto rimanere anonimo. Accontentiamoci di sapere che si tratta di un ragazzo poco più che ventenne. “Ho comperato delle figurine per mia figlia – racconta il proprietario del borsello – poi sono uscito dall’edicola e mi ha squillato il telefonino. Ho appoggiato il borsello in una panchina, ho continuato a telefonare e camminare. Chiusa la chiacchierata, come un ‘bel salame’ sono arrivato al parcheggio con le chiavi dell’auto in tasca. Metto in moto e parto. Nemmeno cinque minuti dopo, nuovo squillo del telefonino. Era questo ragazzo che, passando nei pressi della panchina, era risalito al sottoscritto aprendo il borsello e trovando in una tasca il mio numero di cellulare. Marcia indiero ed ecco la restituzione. Ci tengo a dire al giovanotto, che ha rifiutato con ogni mezzo una ricompensa, queste parole. Ci hai regalato e  mi hai regalato una lezione di grande civilità, di normale educazione civica ma che purtroppo al mondo di oggi diventa una vera rarità. Ma almeno una cena la devi accettare…”.  Cena o non cena, resta il bel gesto di uno studente.