In arrivo l’ora legale

Domenica 25 marzo, esattamente alle due del mattino (o di notte) scatterà il cambio dell’ora. Le lancette degli orologi ‘classici’ si dovranno spostare in avanti di un’ora mentre l’ora di smartphone, tablet, computer e di qualsiasi dispositivo connesso a internet si aggiornerà automaticamente. Torna l’ora legale, in anticipo come la primavera. Purtroppo dormiremo tutti 60 minuti in meno, ma a voler essere ottimisti godremo di un’ora di luce in più al giorno e magari qualcuno risparmierà sulla bolletta elettrica. Terna – la società che gestisce la rete elettrica italiana – ha infatti rilevato che quell’ora quotidiana di luce in più, l’anno scorso ci ha fatto risparmiare ben 567 milioni di chilowattora e ha risparmiato all’ambiente l’equivalente di 320mila tonnellate di Co2 in emissioni grazie all’accensione posticipata di luci ed elettrodomestici.

mcdonalds