Perché l’Italia è Giallo-Blu? Venerdì 23 marzo il team di Ilvo Diamanti analizza il risultato delle elezioni politiche 2018

Le elezioni politiche del 4 marzo scorso hanno cambiato la geografia politica nazionale. Per conoscerne flussi, origini, motivazioni e dinamiche sociali, l’osservatorio elettorale di Lapolis dell’Università di Urbino presenta venerdì 23 marzo alle 10, nell’Aula Magna di Scienze Politiche in Piazza Gherardi 4 a Urbino, un’analisi del voto da diverse posizioni analitiche nel seminario “L’Italia Giallo-Blu, #Elezioni2018”.

Il presidente della Ipsos Nando Pagnoncelli

Ilvo Diamanti (Direttore di LaPolis, Università di Urbino Carlo Bo) illustrerà i “nuovi colori della mappa politica italiana” e Nando Pagnoncelli (Presidente Ipsos) il ruolo delle fake news nella comunicazione politica. Sarà poi la volta di altri studiosi come Giovanni Boccia Artieri, Fabio Bordignon e Luigi Ceccarini dell’Università di Urbino Carlo Bo: l’analisi si concentrerà sulla geografia elettorale nazionale e sul cambiamento avvenuto nelle (ex)zone rosse del centro Italia. La discussione verterà sul ruolo delle fake-news e della rete internet, sulla campagna elettorale e sugli orientamenti degli elettori. Sull’importanza dei leader e delle issue come il reddito di cittadinanza, la flat tax e l’immigrazione sulla scelta di voto degli italiani.